lunedì 23 gennaio | 14:43
pubblicato il 28/mag/2014 11:59

Germania: secondo flop per asta Bund 30 anni. Interviene Bundesbank

(ASCA) - Roma, 28 mag 2014 - Secondo flop consecutivo per l'asta dei titoli di stato trentennali tedeschi. Questa mattina sono raccolti 1,623 miliardi di euro con il Bund, cedola 2,5%, scadenza 2046, assegnato con un rendimento annuo lordo del 2,25%.

Ancora una volta, il collocamento e' risultato tecnicamente ''scoperto''. Infatti a fronte di una domanda degli investitori pari a 1,85 miliardi, sono state accettate offerte solo per 1,48 milioni, il restante ''scoperto'' pari a 377 milioni e' stata acquistato dalla Bundesbank che poi cerchera' di rivenderlo sul mercato secondario.

men/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4