venerdì 02 dicembre | 21:37
pubblicato il 20/feb/2014 17:20

Germania: media, difesa taglia ordine caccia Eurofighter da 180 a 143

Germania: media, difesa taglia ordine caccia Eurofighter da 180 a 143

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - Il ministero della difesa tedesco starebbe pianificando la riduzione del suo ordine di caccia Eurofighter, da 180 a 143 velivoli. Lo riportano oggi i media in Germania. L'agenzia DPA cita ''fonti governative'', affermando che il numero 2 del dicastero della difesa, Stephane Beemelmans, ha gia' informato il comitato difesa del Parlamento circa questa decisione. Il taglio nella commessa Eurofighter sarebbe stato deciso gia' nel 2011 dall'allora ministro Thomas de Maziere. Complessivamente, piu' di 100 velivoli, per un valore di 19,2 miliardi di dollari, sono stati gia' consegnati. Nessun commento e' arrivato dal ministero e dal costruttore Eurofighter Jagdflugzeug GmbH. Il presidente del comitato parlamentare per la difesa, Hans-Peter Bartels ha nel frattempo dichiarato che la Germania dovrebbe ridurre la sua flotta di Eurofighter, stando a quanto riporta il quotidiano economico Handelsblatt.

''Dobbiamo ridurre la flotta Eurofighter a 108 velivoli, sono sufficienti'', ha detto. Il consorzio Eurofighter (joint venture tra Airbus Group, BAE Systems e Finmeccanica), il piu' grande programma di difesa europeo, e' in forte concorrenza con i competitor Lockheed Martin, Boeing e Dassault. La notizia del taglio della Germania non ha comunque destato particolare sopresa negli addetti ai lavori e negli analisti. Per il ceo di BAE Systems, Ian King, interpellato sul punto durante una presentazione, ''non si tratta di qualcosa che ci preoccupa'', mentre per Edward Hunt, senior consultant a IHS Defence, ''la decisione tedesca di non acquisire i velivoli non arriva cosi' inattesa''. La cancellazione di questa tranche dell'ordine, la 3B, riguarda pero' per Hunt il segmento ''piu' avanzato dei velivoli e ottimizzato per i futuri impieghi''. ''Vale la pena notare - conclude l'analista - che nessuna delle nazioni partner del programma ha finora confermato che ricevera' i velivoli della versione 3B''.

(fonte AFP).

red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari