mercoledì 07 dicembre | 11:41
pubblicato il 14/mar/2013 08:05

Generali: svalutazioni per 1,7 mld pesano su utile netto

Generali: svalutazioni per 1,7 mld pesano su utile netto

(ASCA) - Roma, 14 mar - Generali archivia il 2012 con un utile netto di 90 milioni di euro rispetto agli 856 milioni del precedente esercizio. A pesare sul risultato le svalutazioni per quasi 1,7 miliardi di euro di cui 1,271 miliardi nel quarto trimestre. Le svalutazioni del quarto trimestre sono attribuibili ai titoli AFS (792 milioni), alla partecipazione in Telco (148 milioni), a finanziamenti e crediti (118 milioni), real estate (56 milioni) e altri asset (156 miloni). ''Le svalutazioni - si legge in una nota - pesano quasi integralmente sul risultato non operativo e non hanno avuto un impatto significativo ne' sul Solvency I ratio ne' sulla posizione di capitale ai fini di rating, in quanto gran parte degli attivi in considerazione era contabilizzato ai fini patrimoniali secondo il metodo del mark to market''.

Le svalutazioni - continua la nota - derivano dall'accurata e prudente asset review e incorporano l'impatto della decisione del Gruppo di allineare le soglie di svalutazione - che indicano quando un asset ha subito una ''significativa'' o ''prolungata'' perdita di valore - alle best practice internazionali, consentendo una maggiore comparabilita' con i peers. Per il criterio di ''significativita''' della perdita di valore, che precedentemente variava da settore a settore con una media del 50%, si e' optato per una soglia unica del 30%. Per quanto riguarda la definizione di perdita ''prolungata'' la soglia e' stata ridotta da 36 a 12 mesi. Sull'utile ha inoltre pesato anche il forte aumento del tax rate che e' passato a circa il 77% (40% di fine 2011), principalmente a causa dell'indeducibilita' di una significativa parte delle suddette svalutazioni. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni