sabato 21 gennaio | 05:47
pubblicato il 22/feb/2013 13:39

Generali: nel 2012 raccolta premi in crescita del 3,2% a 70 mld (1 upd)

(ASCA) - Roma, 22 feb - Risultati in crescita per generali nel 2012. Il ha esaminato l'andamento dell'ultimo anno che mostra risultati di produzione in crescita, in particolare nel quarto trimestre ''nonostante il perdurare del difficile contesto economico''. I premi lordi complessivi hanno raggiunto i 69,6 miliardi con una progressione del 3,2% sull'anno precedente. ''A spiegare il risultato - si legge in un comunicato - sono state soprattutto le performance registrate in Germania, che si conferma il primo paese per produzione vita del gruppo, e nei paesi paesi dell'Europa Centro-orientale''.

Generali nel 2012 registra un miglioramento dei premi nel vita e sia nel comparto danni. I premi vita ragfgiungono i 46,8 miliardi con un aumento del 3,1% con ''buone performance in particolare dalle linee risparmio (+5,8%) e protezione (+3,2%). I premi danni si attestano a 22,8 miliardi (+3,3%) con un trend positivo sia nel comparto non auto (+4,6%) che nel comparto auto (+1,4%)''.

A livello geografico, Generali nel settore vita registra un +0,4% in Italia nonostante la flessione del mercato. Al risultato ha contribuito in particolare l'andamento dei prodotti previdenziali con un +15%. In sviluppo anche il trend delle polizze collettive e dei fondi pensione con un aumento del 9,4%. In Germania la produzione mostra un +5,7% sovraperformando il mercato con un +14,5% delle polizze risparmio. Notevoli performance anche in Spagna (+12,5%) e +2,9% nei paesi dell'Europa Centro-orientale.

Nel settore danni crescita del 7% in Germania e +9,8% nei paesi dell'Europa Centro-orientale. ''In Italia la debolezza della domanda interna ha influenzato l'andamento della raccolta (-2%) soprattutto nel comparto auto, mentre nel non auto e' positivo l'apporto delle linee persone (+2%). did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4