sabato 10 dicembre | 14:31
pubblicato il 30/gen/2013 14:22

Generali: Moretti, non capisco coerenza partecipazione in Ntv

(ASCA) - Trieste, 30 gen - ''Non ho capito perche' stiano dentro imprese di questo genere, ma questo e' un problema a cui dovra' rispondere Greco''. Cosi' l'ad di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, sulla partecipazione di Generali in Ntv. ''Che coerenza ha con la loro missione? E' un mistero divino'', ha aggiunto. E quanto all'arrivo di Italo a Trieste, forse grazie anche alle Generali, Moretti ha aggiunto: ''Puo' essere, ma se fosse cosi' sarebbe molto grave per le Generali, perche' a quel punto inizierebbe a non essere piu' un buon operatore con noi. Noi siamo suoi clienti, paghiamo 70 milioni di euro di premi alle Generali, non sarebbe un buon esempio''. Italo, invece, va ad Ancona, ha concluso l'ad delle ferrovie dello Stato, perche' ''c'e' Della Valle che sta li'''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina