giovedì 08 dicembre | 13:04
pubblicato il 08/set/2016 17:19

Generali Italia punta su semplificazione e investe 150 milioni

Piano triennale per relazione più semplice con clienti e agenti

Generali Italia punta su semplificazione e investe 150 milioni

Roma, 8 set. (askanews) - Generali Italia punta sulla semplificazione, investendo fino a 150 milioni per rendere più semplice il rapporto con clienti e agenti. La compagnia triestina, dopo aver concluso "con successo il più grande piano di integrazione nel settore assicurativo in Europa, entra nella seconda fase di sviluppo". L'obiettivo è "diventare il leader di mercato con la migliore customer experience, focalizzata su una più semplice, chiara ed efficace relazione con il cliente, per offrire un'eccellente esperienza d'acquisto, servizio post-vendita e assistenza".

Il cuore di questa nuova fase, spiega la società, "si basa sull'attivazione di un programma di semplificazione triennale (2016-2018) che riprogetterà radicalmente i 20 processi industriali core che impattano maggiormente sulla relazione con clienti e agenti, con un investimento fino a 150 milioni". Un piano presentato dall'amministratore delegato Marco Sesana a 4.500 agenti e consulenti, riuniti a Roma per la prima volta dopo la conclusione dell'integrazione.

"Le abitudini dei clienti - ha detto Sesana - stanno evolvendo e richiedono maggiore facilità di accesso ai servizi, trasparenza e chiarezza. Con il programma di semplificazione vogliamo rispondere a queste richieste e definire nuovi standard per il mondo assicurativo nella relazione con il cliente. Vogliamo consolidare la nostra leadership e rendere Generali Italia ancora più competitiva sul mercato. Raggiungeremo questo obiettivo - ha aggiunto - anche attraverso una revisione completa delle nostre modalità di lavoro introducendo nella progettazione un ruolo attivo degli agenti, che sono la forza della compagnia, e dei clienti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
L.Bilancio
L.Bilancio: via libera definitivo alla manovra con 166 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni