lunedì 27 febbraio | 00:52
pubblicato il 14/gen/2013 13:31

Generali: Greco, tallone d'Achille era governance opaca

(ASCA) - Londra, 14 gen - Generali deve migliorare il profilo patrimoniale e la capacita' di creare capitale ma ''il vero tallone d'Achille'' della compagnia era rappresentato da ''una governance opaca, dalla carenza di trasparenza nei processi decisionali e da priorita' strategiche complicate e talvolta anche in conflitto''. E' quanto ha sottolineato il group ceo di Generali, Mario Greco, nel corso dell'investor day a Londra indicando che la filosofia delle nuove Generali e' una ''rivoluzione in disciplina, semplicita' e focus per migliorare il ritorno agli azionisti''.

Greco ha ricordato che dal suo arrivo alla guida delle Generali, l'attenzione e' stata posta sulla definizione di una nuova organizzazione e un nuovo team per operare in un contesto di maggiore coesione. Greco ha sintetizzato che dopo i cambiamenti apportati alla struttura ''le decisioni saranno prese sulla base di analisi rigorose e dettagliate''.

did/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech