venerdì 20 gennaio | 05:24
pubblicato il 03/dic/2013 14:18

Generali: Barclays, riavvia copertura con Overweight, target 19,6 euro

(ASCA) - Roma, 3 dic - Gli analisti di Barclays hanno ripreso la copertura del titolo Generali con raccomandazione Overweight e target price a 19,6 euro.

In uno studio dal titolo ''2014 l'anno del Leone'', che richiama il logo del gruppo assicurativo triestino, vengono rivisti al rialzo gli Eps 2013/2014/2015 che passano rispettivamente da 1,28 a 1,47 euro; da 1,37 a 1,67 euro; da 1,46 a 1,90 euro. Per Generali, gli analisti prevedono ''la piu' rapida crescita del dividendo'' del settore assicurativo europeo.

''La nostra interpretazione e' che, partendo da un valore di base di un payout al 40%, il management rimarrebbe aperto ad aumentare il payout una volta raggiunto l'obiettivo di un indice di solvibilita' del 160%, che ci attendiamo sara' centrato nel 2014'', scrivono gli analisti.

''Al momento incorporiamo un payout del 45% dal 2015, con un tasso medio composto annuo di crescita dei dividendi del 27% al 2017'', sottolinea lo studio.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale