sabato 10 dicembre | 12:52
pubblicato il 08/gen/2013 12:00

Generali/ Acquista tutta Ppf e va a 38,5% in russa Ingosstrakh

Prima tranche della holding entro 28 marzo, seconda a fine 2014

Generali/ Acquista tutta Ppf e va a 38,5% in russa Ingosstrakh

Roma, 8 gen. (askanews) - Generali acquisterà in due tranche il 49% dell'alleanza nell'Europa dell'Est stretta con Peter Kellner e salirà al 100% di Generali Ppf Holding per 2,5 miliardi. E' quanto si legge in un comunicato. Dopo uno scambio di asset, Generali avrà poi tutto il 38,5% della compagnia russa Ingosstrakh, oggi diviso con l'imprenditore ceco. L'acquisizione avverrà in due tranche: entro il 28 marzo 2013 sarà acquistato il 25% di Gph; a fine 2014 il rimanente 24%. Gph cederà al contempo a Ppf Group le attività assicurative per il credito al consumo in Russia, Ucraina, Bielorussia e Kazakistan per 80 milioni. Gph è uno dei maggiori assicuratori nel mercato dell'Europa Centro-orientale con una posizione di leadership in molti dei 14 paesi dove opera. Con Gph i premi raccolti nell'area Cee sono cresciuti a 4 miliardi (fine 2011) da circa 1 miliardo (fine 2007) con un aumento dei clienti a 14 milioni da 4 milioni L'area Cee è ora il quarto mercato di Generali dopo Italia, Francia e Germania, sottolinea il comunicato. Gph si conferma una delle società assicurative più profittevoli dell'area, registrando nel danni, dal suo avvio nel 2008, la migliore combined ratio tra i principali competitor. Nell'ambito dell'operazione è stato inoltre definito uno scambio di partecipazioni senza esborsi monetari: il gruppo Generali acquisirà da Ppf Investments il controllo di Ppf Beta, la quale detiene indirettamente il 38,46% della società assicuratrice russa Ingosstrakh, mentre Ppf Group acquisirà il 27,5% detenuto dal gruppo Generali nella società di gestione di fondi di investimento Ppf Partners, gestita da Ppf, nonché le quote del fondo Ppf Partners 1 Fund L.P. che fanno capo al gruppo Generali. "Con questa operazione eliminiamo ogni incertezza sulla nostra strategia di sviluppo in Europa Centro-orientale e sulle risorse necessarie per il gruppo a realizzarla", ha sottolineato il group Ceo di Generali, Mario Greco. "Oggi - ha proseguito - siamo diventati uno degli operatori leader in un'area a crescita elevata. Con il pieno controllo di Gph, potremo beneficiare appieno dei nostri investimenti e focalizzarci nello sviluppo del core business assicurativo migliorando la nostra posizione competitiva e la redditività".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina