venerdì 09 dicembre | 16:54
pubblicato il 07/feb/2013 13:20

GB: Banca d'Inghilterra reinvestira' 6,6 mld sterline in titoli di stato

(ASCA) - Roma, 7 feb - La Banca d'Inghilterra ha lasciato fermo il costo del denaro allo 0,5% cosi' come l'ammontare dell'allentamento quantitativo pari a 375 miliardi di sterline. Ma il Board della banca centrale ha comunque deciso di aumentare le misure a sostegno dell'economica imitando le politiche della Federal Reserve. Verranno reinvestiti 6,6 miliardi di sterline in titoli di stato i proventi che arrivano dal rimborso di altri titoli di stato oggetto dell'allentamento quantitativo da 375 miliardi. Nei fatti una ulteriore iniezione di liquidita' nell'economia del Regno Unito. ''Siamo pronti con nuovi stimoli se dovesse essere necessario'' e' scritto nella nota della Banca d'Inghilterra. red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina