domenica 22 gennaio | 17:34
pubblicato il 12/feb/2014 11:51

GB: Banca d'Inghilterra alza stime Pil 2014 a +3,4% e 2015 a +2,7%

(ASCA) - Roma, 12 feb 2014 - La Banca d'Inghilterra ha rivisto al rialzo le stime sul Pil della Gran Bretagna. Per quest'anno la crescita economica dovrebbe essere pari al 3,4% contro la precedente stima di 2,9%. Per il 2015 il Pil dovrebbe salire del 2,7% rispetto al 2,5% della precedente previsione. Per quanto riguarda gli stimoli monetari pari a 375 miliardi di sterline verrano mantenuti fino al primo aumento dei tassi di interesse, attualmente allo 0,5%.

Al momento, la ripresa, seppur piu' robusta di quanto previsto, rimane squilibrata e non sostenibile, caratterizzata ''da un forte capacita' produittiva inutilizzata il cui assorbimento richiedera' 2-3 anni'', spiega la banca centrale inglese, precisando che il riassorbimento della capacita' produttiva inutilizzata rappresenta la priorita' prima di qualsiasi aumento dei tassi di interesse.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4