martedì 17 gennaio | 18:27
pubblicato il 24/set/2013 12:30

Gas: Scaroni, Tap una cosa piccola. Non e' risposta a bisogni Ue

(ASCA) - Roma, 24 set - Il gasdotto Tap ''ben venga'' anche se e' ''una cosa piccola piccola'' che non risponde ai bisogni di approvvigionamento dell'Europa. Lo ha detto l'amministratore delegato dell'Eni, Paolo Scaroni, nel corso di un'audizione al Senato. Rispondendo ad una domanda sui nuovi gasdotti in fase di progettazione e realizzazione, Scaroni ha sottolineato che ''South Stream e' iniziativa che serve anche ad Eni, e non solo ad Eni, per fornire mercato Ue del gas riducendo rischi di attraversamento dell'Ucraina''. Mentre per quanto riguarda il progetto Tap ''Io ne so poco - ha detto - perche' non partecipiamo. Credo sia un gasdotto che porta gas azero in Europa ma e' una cosa piccola piccola.

L'Unione Europea consuma 500 miliardi di metri cubi l'anno e il Tap ne porta 10. Ben venga ma non credo sia la risposta a bisogni di approvvigionamento dell'Europa''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa