venerdì 09 dicembre | 14:20
pubblicato il 24/set/2013 12:30

Gas: Scaroni, Tap una cosa piccola. Non e' risposta a bisogni Ue

(ASCA) - Roma, 24 set - Il gasdotto Tap ''ben venga'' anche se e' ''una cosa piccola piccola'' che non risponde ai bisogni di approvvigionamento dell'Europa. Lo ha detto l'amministratore delegato dell'Eni, Paolo Scaroni, nel corso di un'audizione al Senato. Rispondendo ad una domanda sui nuovi gasdotti in fase di progettazione e realizzazione, Scaroni ha sottolineato che ''South Stream e' iniziativa che serve anche ad Eni, e non solo ad Eni, per fornire mercato Ue del gas riducendo rischi di attraversamento dell'Ucraina''. Mentre per quanto riguarda il progetto Tap ''Io ne so poco - ha detto - perche' non partecipiamo. Credo sia un gasdotto che porta gas azero in Europa ma e' una cosa piccola piccola.

L'Unione Europea consuma 500 miliardi di metri cubi l'anno e il Tap ne porta 10. Ben venga ma non credo sia la risposta a bisogni di approvvigionamento dell'Europa''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Lungarotti, Cantine aperte a Natale
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina