lunedì 16 gennaio | 23:03
pubblicato il 01/lug/2014 17:54

Gas: QE, a giugno consumi in crescita del 2,5%

(ASCA) - Roma, 1 lug 2014 - Giugno fa registrare il primo aumento della domanda di gas dopo sei mesi: rispetto a giugno 2013 la crescita e' pari al +2,5%. I consumi del mese appena concluso sono stati pari a 3.525,7 milioni di metri cubi contro i 3.440,5 milioni di metri cubi di un anno fa.

La richiesta del settore termoelettrico - segnala QE - registra il primo aumento tendenziale del 2014 (+1,4%). Il livello assoluto dei consumi rimane comunque basso e la crescita e' dovuta soprattutto alla domanda estremamente debole registrata lo scorso anno.

I prelievi delle reti di distribuzione riportano un netto aumento (+10,9%) dovuto principalmente all'aumento dei consumi terziario e piccola industria allacciati in bassa pressione. In ripresa, anche se in modo molto lieve (+0,2%), i consumi della grande industria. Questo risultato, seppur di entita' quasi trascurabile, serve a fermare il trend negativo che aveva caratterizzato i prelievi industriali nei mesi primaverili.

A livello cumulato, i primi sei mesi del 2014 hanno visto i consumi gas contrarsi del 14% rispetto al 2013, con i prelievi civili e delle centrali a gas in forte diminuzione (rispettivamente -17,7% e -15,6%), mentre e' piu' contenuto il calo della domanda della grande industria (-0,9%).

Al netto dagli effetti del calendario e delle temperature, secondo le elaborazioni Ref-E, i consumi di giugno mostrerebbero un aumento del 6,8%. I consumi degli impianti a gas, depurati dall'effetto delle temperature e del calendario, rimangono sostanzialmente in linea con quelli effettivi indicando percio' una compensazione tra l'effetto temperatura (+21% i gradi giorno raffrescamento) e l'effetto calendario con la festivita' del 2 giugno caduta in un giorno feriale. I prelievi del segmento residenziale, terziario e piccola industria, depurati dall'effetto climatico e di calendario, risulterebbero in un ancor maggiore aumento (+22,6%) e la grande industria riporterebbe una crescita piu' netta (+3,1%).

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello