lunedì 27 febbraio | 12:32
pubblicato il 24/mag/2014 14:30

Gas: Putin, a Ue servono nuovi gasdotti per bypassare radicali ucraini

(ASCA) - Roma, 24 mag 2014 - Realizzare nuovi gasdotti per aggirare i ''radicali'' ucraini. Il presidente russo, Vladimir Putin, mette in guardia l'Unione europea sulla possibilita' che l'Ucraina, attraverso la quale passano al momento gli approvvigionamenti di gas diretti al vecchio continente, possa bloccare le forniture.

''Siamo seriamente preoccupati per le dichiarazioni di radicali ucraine - ha detto Putin partecipando a un forum economico nella citta' natale di San Pietroburgo -, su minacce dirette ad impedire il transito del nostro gas verso l'Europa. Speriamo che prevalga il buon senso e questo non accadra'''.

Per Putin, Bruxelles ha bisogno di sostenere progetti come quello del Nord Stream di Gazprom, per bypassare l'Ucraina passando, attraverso il Mar Nero, nella Bulgaria , Serbia e Ungheria prima ramificazione verso l'Europa occidentale (fonte Afp).

sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech