lunedì 23 gennaio | 01:56
pubblicato il 24/mag/2014 14:30

Gas: Putin, a Ue servono nuovi gasdotti per bypassare radicali ucraini

(ASCA) - Roma, 24 mag 2014 - Realizzare nuovi gasdotti per aggirare i ''radicali'' ucraini. Il presidente russo, Vladimir Putin, mette in guardia l'Unione europea sulla possibilita' che l'Ucraina, attraverso la quale passano al momento gli approvvigionamenti di gas diretti al vecchio continente, possa bloccare le forniture.

''Siamo seriamente preoccupati per le dichiarazioni di radicali ucraine - ha detto Putin partecipando a un forum economico nella citta' natale di San Pietroburgo -, su minacce dirette ad impedire il transito del nostro gas verso l'Europa. Speriamo che prevalga il buon senso e questo non accadra'''.

Per Putin, Bruxelles ha bisogno di sostenere progetti come quello del Nord Stream di Gazprom, per bypassare l'Ucraina passando, attraverso il Mar Nero, nella Bulgaria , Serbia e Ungheria prima ramificazione verso l'Europa occidentale (fonte Afp).

sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4