sabato 03 dicembre | 19:17
pubblicato il 21/mag/2014 17:16

Gas: Miller, accordo di oggi con Cina sara' solo il primo

(ASCA) - Roma, 21 mag 2014 - L'accordo di oggi tra Russia e Cina e' solo il primo capitolo di un lungo libro. Lo ha dichiarato l'ad di Gazprom, Alexei Miller, commentando l'intesa da 400 miliardi di dollari siglata tra il colosso energetico russo e la cinese CNPC.

''Russia e Cina - ha dichiarato Miller - hanno firmato il piu' grande contratto della storia di Gazprom: piu' di 1 trilione di metri cubi di gas saranno distribuiti alla Cina in trent'anni. Abbiamo aperto un mercato radicalmente nuovo per le esportazioni e con un alto potenziale.

L'organizzazione della distribuzione del gas alla Cina e' un progetto di investimento di importanza globale. Circa 55 miliardi di dollari saranno investiti nella costruzione di infrastrutture per la produzione e il trasporto del gas. Un infrastruttura di larga scala sara' costruita nella Russia orientale, divenendo motrice dello sviluppo economico della regione. L'industria metallurgica, dei tubi e metalmeccanica beneficeranno del potente impeto derivante dall'implementazione di questo accordo''.

''Oggi - ha concluso Miller - abbiamo sfogliato la prima pagina di un corposo libro di storia sulla cooperazione tra Russia e Cina nel settore del gas, al quale aggiungeremo molti capitoli''.

com-sen/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari