giovedì 08 dicembre | 11:10
pubblicato il 26/ago/2014 10:42

*Gas, Malacarne: Ucraina non preoccupa, riempiamo stoccaggi

L'ad: 11 mln di mc entro ottobre per gestire emergenza (ASCA) - Rimini, 26 ago 2014 - La situazione Ucraina non preoccupa patricolarmente l'amministratore delegato di Snam, Carlo Malacarne, numero uno della societa' di infrastrutture per la distribuzione del gas in Italia. Il gruppo si sta attivando per gestire una eventuale mancanza di gas dalla Russia nei 3 mesi invernali, riempendo gli stoccaggi. "Non siamo patricolarmente preoccupati che possa venir meno la sicurezza degli approvvigionamenti in Italia. Stiamo lavorando in coordinamento con i paesi confinanti per utilizzare al meglio le infrastrutture esistenti", ha spiegato l'ad.

Inoltre Snam sta lavorando "per utilitizzare il sistema di stoccaggio che e' uno dei piu' grossi a livello europeo. Per cui dobbiamo cercare di riempire completamente gli stoccaggi per 11 miliardi di metri cubi di gas entro ottobre e risolvere eventuali mancanze di gas dalla Russia per periodi prolungati durante i 2-3 mesi invernali".

Rbr/Pat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni