lunedì 27 febbraio | 13:14
pubblicato il 13/mar/2013 18:07

Gas: Malacarne (Snam), nel 2013 consumi -2,5%. Ripresa domanda dal 2017

(ASCA) - Londra, 13 mar - I consumi di gas quest'anno dovrebbero scendere del 2,5% rispetto ai 75 miliardi di metri cubi del 2012, seguire negli anni successivi l'andamento del Pil, per poi riprendere all'inizio del 2017. Lo ha detto l'amministratore delegato di Snam, Carlo Malacarne, nel corso di una conferenza stampa seguita alla presentazione del piano strategico 2013-2016.

''La nostra previsione per il 2013 - ha spiegato - e' di una domanda di gas che riflette il fermo del termoelettrico e non vede una ripresa industriale. Stimiano un -2,5% rispetto al 2012 quando la domanda era di 75 miliardi di metri cubi''.

A frenare la domanda di gas, ha sottolineato Malacarne ''e' vero che contribuisce l'incremento delle rinnovabili ma e' anche vero che i consumi industriali non sono ripartiti''.

fgl/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Lavoro
Lavoro, Camusso: su data referendum tutto tace
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech