martedì 17 gennaio | 02:08
pubblicato il 14/mag/2014 18:41

Gas: Guidi, su South Stream l'Ue non sta spingendo come dovrebbe

(ASCA) - Roma, 14 mag 2014 - La realizzazione del gasdotto South Stream ''non e' un problema italiano ma europeo e la Commissione non sta spingendo come dovrebbe sul suo completamento'' ed in questo senso ''spero di ottenere sostegno politico ad esempio dalla Germania''. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, a margine dell'assemblea annuale di Assoelettrica.

''E' un problema di cui si e' discusso in sede G7 e con il commissario europeo all'energia Oettinger'' ha aggiunto ''noi abbiamo ribadito l'interesse che, nel rispetto delle norme Ue, il progetto possa andare avanti''.

''E' un tema che deve essere ripreso e sul quale ci sono un po' di criticita''' ha concluso ''ma e' un'opera che ha una strategicita' findamentale e ci auguriamo che nel rispetto delle regole comunitarie ci possa essere da parte dell'Unione una facilitazione''.

fgl/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello