lunedì 20 febbraio | 05:25
pubblicato il 27/mag/2016 11:02

G7: prioritario spingere la crescita economica mondiale

Brexit mette a rischio commercio globale e investimenti

G7: prioritario spingere la crescita economica mondiale

Roma, 27 mag. (askanews) - Spingere l'economia mondiale è "la nostra più urgente priorità", così il comunicato finale del G7 tenuto in Giappone.

"Considerando le specifiche circostanze di ogni singolo paese, ci impegniamo a rafforzare le risposte in maniera coordinata e di fare maggiori sforzi e politiche equilibrate per ottenere rapidamente una crescita forte, sostenibile ed bilanciata", sottolinea il comunicato.

Posizione comune ed inequivocabile sul pericolo dell'uscita della Gran Bretagna dalla Ue, la cosiddetta Brexit.

"L'uscita della Gran Bretagna invertirebbe le tendenze che favoriscono la crescita del commercio mondiale e degli investimenti e conseguentemente dell'occupazione, esponendo la crescita economica a serio rischi", sottolineano i leader del G7.

Infine, i sette grandi "riconoscono che i movimenti migratori su larga sia di migranti economici e sia di rifugiati rappresentano una sfida globale che richiede una risposta globale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia