domenica 26 febbraio | 22:53
pubblicato il 27/mag/2016 08:29

G7: prioritario spingere la crescita economica mondiale

Brexit mette a rischio commercio globale e investimenti

G7: prioritario spingere la crescita economica mondiale

Roma, 27 mag. (askanews) - Spingere l'economia mondiale è "la nostra più urgente priorità", così il comunicato finale del G7 tenuto in Giappone.

"Considerando le specifiche circostanze di ogni singolo paese, ci impegniamo a rafforzare le risposte in maniera coordinata e di fare maggiori sforzi e politiche equilibrate per ottenere rapidamente una crescita forte, sostenibile ed bilanciata", sottolinea il comunicato.

Posizione comune ed inequivocabile sul pericolo dell'uscita della Gran Bretagna dalla Ue, la cosiddetta Brexit.

"L'uscita della Gran Bretagna invertirebbe le tendenze che favoriscono la crescita del commercio mondiale e degli investimenti e conseguentemente dell'occupazione, esponendo la crescita economica a serio rischi", sottolineano i leader del G7.

Infine, i sette grandi "riconoscono che i movimenti migratori su larga sia di migranti economici e sia di rifugiati rappresentano una sfida globale che richiede una risposta globale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech