mercoledì 22 febbraio | 05:03
pubblicato il 06/set/2013 18:25

G20: leader mondiali, crisi non e' finita. Avanti per crescita

G20: leader mondiali, crisi non e' finita. Avanti per crescita

(ASCA) - Roma, 6 set - La ripresa economica globale e' ''troppo debole, con il rischio di un ulteriore rallentamento e con alcuni mercati emergenti che mostrano particolare fragilita'''. Al termine dei lavori a San Pietroburgo i leader del G20 sottoscrivono una dichiarazione congiunta in cui ribadiscono la necessita' di ''rafforzare il ritmo della ripresa mondiale, generando maggiore crescita di lungo termine e posti di lavoro, evitando politiche che possano indebolire la ripresa''. ''Nonostante le nostre azioni, la ripresa e' troppo debole, e permangono rischi di peggioramento'', avvertono i leader nel loro 'piano d'azione di San Pietroburgo', con lo spettro della crisi siriana. ''Le previsioni di crescita globale per il 2013 sono state piu' volte riviste al ribasso nello scorso anno, il ribilanciamento globale e' incompleto, le disparita' di crescita delle varie regioni rimangono ampie, e la disoccupazione, particolarmente quella giovanile, rimane inaccettabilmente alta''. I leader di paesi avanzati ed emergenti concordano che la priorita' numero uno resta quella di ''rafforzare la crescita e la creazione di lavoro. Siamo pienamente impegnati ad intraprendere azioni decisive per tornare ad un percorso di crescita equilibrato, sostenibile, solido e pieno di occupazione''.

''Gli ultimi cinque anni - scrivono - sono stati fondamentali per affrontare la crisi finanziaria e rimettere l'economia mondiale sulla giusta strada. Ma il lavoro non e' ancora finito e resta essenziale concentrare i nostri sforzi per una uscita definitiva dalla crisi piu' lunga della storia moderna''.

red-drc/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia