venerdì 20 gennaio | 11:54
pubblicato il 18/feb/2011 13:12

G20/ Draghi: Avanti su regole finanza, fare presto

"Non si può tornare alle pratiche del passato"

G20/ Draghi: Avanti su regole finanza, fare presto

Parigi, 18 feb. (askanews) - Sulle nuove regole della finanza occorre andare avanti con il lavoro e portarlo al più presto a compimento. E' la sollecitazione che è arrivata dal governatore della Banca d'Italia, presidente del Financial Stability Board, Mario Draghi, in occasione del seminario Eurofi preparatorio al G20 di Parigi. "Andiamo avanti, portiamo avanti il lavoro e finiamolo il più presto possibile", ha esortato Draghi. Il numero uno di via Nazionale si è poi detto d'accordo con il direttore del Fondo monetario internazionale, Dominique Strauss Kahn, sul fatto che "non si deve tornare al business as usual", cioè alle vecchie pratiche esistenti prima della crisi globale. Draghi ha inoltre sottolineato il fatto che il nuovo sistema di regole necessita di più trasparenza. "Serve più trasparenza in futuro", ha sottolineato il governatore.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale