domenica 04 dicembre | 19:38
pubblicato il 22/feb/2013 19:02

Fs: societa', bizzarre affermazioni Montezemolo su liberalizzazione

(ASCA) - Roma, 22 feb - ''Al contrario di quanto dichiarato ieri da Luca Cordero di Montezemolo a margine di un incontro elettorale, il mercato ferroviario italiano e' liberalizzato, e non solo nell'Alta Velocita'''. Lo affermano in una nota le Fs. ''E' da oltre 10 anni infatti che, per legge, le Regioni hanno facolta' di indire gare per il servizio pendolare - prosegue la societa' - e il fatto che non si sia mai presentato nessuno, ad eccezione di Trenitalia, la dice lunga sull'attrattivita' di questo mercato dove i corrispettivi pubblici e le tariffe sono tra le piu' basse di Europa.

Addirittura stupisce poi l'affermazione: 'oggi lo scandalo sono le merci, dove non c'e' concorrenza'''. ''Si ricorda infatti a Montezemolo - concludono le Fs - che in Italia operano 23 societa' ferroviarie merci, compresa Trenitalia. L'affermazione e' ancor piu' bizzarra se si considera che l'attuale AD di NTV e' stato il fondatore di una di queste societa', la RTC''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari