lunedì 20 febbraio | 21:43
pubblicato il 20/ago/2012 07:13

Fs/ In anteprima al Meeting Cl l'Alta velocità del futuro

Roma-Milano in 2,20 ore. All'inaugurazione anche Monti

Fs/ In anteprima al Meeting Cl l'Alta velocità del futuro

Rimini, 20 ago, (askanews) - Roma-Milano in due ore e venti minuti. Questo è il tempo che servirà a collegare le due città più importanti d'Italia con il Frecciarossa 1000, il treno più veloce mai prodotto in Europa presentato al Meeting di Comunione e liberazione a Rimini. Alla cerimonia hanno partecipato il premier Mario Monti insieme ai vertici dell'azienda, l'ad Mauro Moretti e il presidente Lamberto Cardia. "Nella mia attuale attività ero pronto ad essere fischiato e non a fischiare, e questo mi fa piacere" ha scherzato il premier scoprendo il modello scala 1:1 del futuro treno. Per il Frecciarossa 1000 Trenitalia ha commissionato 50 convogli, per un investimento di circa un miliardo e 500 milioni di euro. Il nuovo treno raggiungerà la velocità massima di 400 km/h e innalzerà la velocità commerciale sulla rete Av italiana a 360 km/h, riducendo ulteriormente i tempi di viaggio. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia