lunedì 23 gennaio | 14:27
pubblicato il 22/dic/2011 19:36

Fs/ impegno a garantire ricollocazione 800 lavoratori in appalto

Entro un termine di 2 anni

Fs/ impegno a garantire ricollocazione 800 lavoratori in appalto

Roma, 22 dic. (askanews) - Si va verso una soluzione della vertenza dei lavoratori del servizio notte di Trenitalia. Ferrovie dello Stato Italiane, informa una nota, "assume fin d'ora l'impegno di garantire, entro i prossimi 24 mesi, la progressiva ricollocazione, mediante l'appalto di attività, a tutti coloro che non hanno ancora trovato occupazione nella prosecuzione dei precedenti appalti relativi ai 'servizi notte'". "Tutto ciò - spiega la nota - nella consapevolezza che il carattere di assoluta straordinarietà ed eccezionalità della problematica in atto rende non replicabile in futuro la soluzione individuata". La decisione, riferiscono le Fsi, ha lo scopo "di risolvere le situazioni di forte sofferenza e disagio dei lavoratori e delle loro famiglie".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4