mercoledì 07 dicembre | 15:50
pubblicato il 22/dic/2011 19:36

Fs/ impegno a garantire ricollocazione 800 lavoratori in appalto

Entro un termine di 2 anni

Fs/ impegno a garantire ricollocazione 800 lavoratori in appalto

Roma, 22 dic. (askanews) - Si va verso una soluzione della vertenza dei lavoratori del servizio notte di Trenitalia. Ferrovie dello Stato Italiane, informa una nota, "assume fin d'ora l'impegno di garantire, entro i prossimi 24 mesi, la progressiva ricollocazione, mediante l'appalto di attività, a tutti coloro che non hanno ancora trovato occupazione nella prosecuzione dei precedenti appalti relativi ai 'servizi notte'". "Tutto ciò - spiega la nota - nella consapevolezza che il carattere di assoluta straordinarietà ed eccezionalità della problematica in atto rende non replicabile in futuro la soluzione individuata". La decisione, riferiscono le Fsi, ha lo scopo "di risolvere le situazioni di forte sofferenza e disagio dei lavoratori e delle loro famiglie".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni