domenica 26 febbraio | 11:05
pubblicato il 22/dic/2011 19:36

Fs/ impegno a garantire ricollocazione 800 lavoratori in appalto

Entro un termine di 2 anni

Fs/ impegno a garantire ricollocazione 800 lavoratori in appalto

Roma, 22 dic. (askanews) - Si va verso una soluzione della vertenza dei lavoratori del servizio notte di Trenitalia. Ferrovie dello Stato Italiane, informa una nota, "assume fin d'ora l'impegno di garantire, entro i prossimi 24 mesi, la progressiva ricollocazione, mediante l'appalto di attività, a tutti coloro che non hanno ancora trovato occupazione nella prosecuzione dei precedenti appalti relativi ai 'servizi notte'". "Tutto ciò - spiega la nota - nella consapevolezza che il carattere di assoluta straordinarietà ed eccezionalità della problematica in atto rende non replicabile in futuro la soluzione individuata". La decisione, riferiscono le Fsi, ha lo scopo "di risolvere le situazioni di forte sofferenza e disagio dei lavoratori e delle loro famiglie".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech