venerdì 20 gennaio | 03:17
pubblicato il 13/lug/2015 20:26

Fs, Elia: a ottobre i primi cantieri alta velocità Napoli-Bari

Si inizia con opere accessorie, un anno dopo lavori definitivi

Fs, Elia: a ottobre i primi cantieri alta velocità Napoli-Bari

Rho (askanews) - L'amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato ha annunciato l'avvio dei primi lavori per le linee ad alta velocità anche a Sud di Napoli e in Sicilia, a margine di un convegno sulla Green Mobility in Expo. "In Ferrovie abbiamo sempre sostenuto la necessità di un collegamento veloce e forte tra Napoli e Bari, sulla Salerno-Reggio Calabria e sulla Catania-Messina-Palermo. Questi collegamenti andavano realizzati da tempo e recentemente sono stati finanziati e in più affidati a un commissario solo per accelerare delle partite, diciamo, burocratiche, non per bypassare normative di appalto o altre tipologie di questo genere. Questo comporterà che a ottobre apriremo i primi cantieri di opere accessorie per poter preparare l'intervento definitivo dopo un anno, nel frattempo svolgeremo la gara e completeremo la progettazione definitiva".

Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale