mercoledì 22 febbraio | 11:54
pubblicato il 27/ago/2013 15:11

Fs: D'Angelis, anche pendolari hanno diritto di viaggiare in serie 'A'

(ASCA) - Roma, 27 ago - ''Anche questa estate sta dimostrando che il servizio ferroviario per i pendolari e' una vera emergenza nazionale e va affrontata come tale da Ferrovie dello Stato, ed e' questo il nuovo core business individuato dal Governo al momento delle nomine dei vertici dell'azienda di Stato. L'Italia negli ultimi anni ha investito molto e giustamente nell'Alta Velocita' e bisogna continuare a modernizzare treni e linee veloci soprattutto verso Sud, ma non e' piu' pensabile farlo declassando e lasciando in serie C e in condizioni spesso penose e di inefficienza linee ferroviarie e servizi strategici di trasporto preferiti da turisti e cittadini e utilizzati dai pendolari''. Lo ha detto il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Erasmo D'Angelis in merito alle molte segnalazioni da tutte le Regioni italiane di soppressioni e disservizi ferroviari sulle tratte regionali.

''Gli investimenti - continua D'Angelis - sono in capo alla politica ed e' strategico adeguare l'offerta di trasporto ferroviario uscendo dall'idea che non ci sia mercato per le linee non ad Alta Velocita'. L'atteggiamento deve essere completamente diverso e Trenitalia non puo' continuare a tagliare e diminuire servizi e fermate. Sono arrivate da tutta Italia segnalazioni e lamentele per disservizi o carenze, per continue soppressioni alle quali si stanno aggiungendo in alcune zone, come la citta' di Livorno, anche l'eliminazione degli sportelli di biglietteria all'interno delle stazioni. Se negli ultimi 20 anni - conclude D'Angelis - si e' pensato poco o nulla ai pendolari, serve un'inversione di rotta visibile e concreta''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%