domenica 26 febbraio | 23:53
pubblicato il 12/mar/2014 14:30

Fs: Antitrust avvia due procedimenti per ritardi e disagi

(ASCA) - Roma, 12 mar 2014 - L'Antitrust ha deciso di avviare due distinti procedimenti nei confronti di Trenitalia, societa' del gruppo Fs, a tutela dei consumatori. Il primo in materia di modalita' dei rimborsi e ''bonus'' in caso di ritardi dei treni, il secondo relativamente alle multe inflitte da Trenitalia ai viaggiatori per irregolarita' dei titoli di viaggio.

''I due procedimenti - si legge in una nota - sono stati avviati alla luce delle molte segnalazioni ricevute da singoli consumatori e da associazioni dei consumatori: il primo dovra' verificare se le procedure messe a punto da Trenitalia in caso di ritardi o disagi dei viaggiatori siano tese a scoraggiare le richieste di rimborsi o di indennizzi; il secondo riguarda le multe imposte da Trenitalia ai consumatori non solo nelle ipotesi di 'mancanza del biglietto', ma anche di numerose altre situazioni irregolari, di diverse tipologie e gravita', in cui il viaggiatore e' comunque provvisto del titolo di viaggio, ma non gli viene concessa alcuna regolarizzazione a bordo''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech