domenica 26 febbraio | 07:23
pubblicato il 25/feb/2013 11:09

Francia: mancano 6 mld per centrare obiettivi conti pubblici 2014

Francia: mancano 6 mld per centrare obiettivi conti pubblici 2014

(ASCA-AFP) - Parigi, 25 feb - La Francia avra' bisogno di 6 miliardi di euro di entrate supplementari nel 2014 per assicurare la stabilita' dei conti pubblici e il rispetto dei parametri comunitari. Lo ha annunciato il ministro del Bilancio, Jerome Cahuzac, dopo aver confermato l'obiettivo di mantenere il deficit sotto il 3% quest'anno, dopo il 4,5% del 2012.

''La situazione di bilancio della Francia - ha detto - non ci permette di privarci di 6 miliardi di euro di entrate. E questo vuol dire che la stabilita' fiscale ci impone di trovare 6 miliardi di euro di entrate supplementari''.

Cahuzac non ha voluto rispondere alle domande sul modo col quale il governo intende reperire queste risorse sottolineando solo che ''il prelievo obbligatorio e' gia' molto alto in Francia''.

La pressione fiscale nel 2012 si e' attestato al 45% del prodotto interno lordo nel 2012.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech