domenica 11 dicembre | 12:54
pubblicato il 02/ago/2013 12:13

Francia: governo riduce programma acquisto caccia Rafale

(ASCA) - Parigi, 2 ago - Il governo francese ha presentato un disegno di legge che riduce alla Dassault, nel periodo 2014-2019, gli ordini previsti per il caccia Rafale. Mentre Dassault Aviation prevedeva di consegnare 11 Rafale per anno per garantire un livello minimo alla catena di produzione dell'aereo in attesa dei primi contratti di esportazione, il disegno di legge presentato al Consiglio dei Ministri prospetta l'acquisizione di soli 26 aerei in totale nel corso dei prossimi sei anni.

Il ministro della difesa, Jean-Yves Le Drian aveva gia' indicato che, dal giugno 2016, Dassault avrebbe dovuto fare affidamento sulle esportazioni per sostenere la produzione di velivoli multiruolo. ''Ci sono paesi che ora sono abbastanza interessati all'acquisto di Rafale, penso in particolare in India, in Qatar e sono molto fiducioso nelle capacita' di esportazione nei prossimi mesi '' ha detto il ministro nel corso di una intervista.

Parigi e' in trattativa esclusiva con gli indiani per l'acquisto di 126 Rafale, aereo che, sin qui, non e' ancora stato venduto ad un paese straniero.

(fonte Afp).

sat/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina