domenica 04 dicembre | 16:08
pubblicato il 22/mag/2014 09:20

Francia: a sorpresa manifattura e servizi in contrazione a maggio

(ASCA) - Roma, 22 mag 2014 - La ''grandeur'' della France non passa certo, al momento, per il settore manifatturiero e per quello dei servizi. A sorpresa, spiegano nelle sale operative, si e' registrato a maggio un peggioramento delle aspettative nelle imprese di entrambi i settori.

L'indice Pmi del manifatturiero e' sceso a 49,3 da 51,2 punti di aprile, dunque sotto la soglia dei 50 punti che divide le fasi di espansione economica da quelle di contrazione.

Stessa musica per l'indice Pmi dei servizi, sceso a 49,2 da 50,4 di aprile.

Infine, l'indice composito Pmi, che cerca di catturare la tendenza generale dell'attivita' economica, si e' contratto anch'esso scivolando a 49,3 da 50,6. L'indice Pmi e' rilevato da Reuters.

red/men/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari