domenica 19 febbraio | 18:33
pubblicato il 26/ott/2013 15:44

Fra disoccupati e scoraggiati sei milioni senza lavoro

Allarme Istat: sono soprattutto giovani e al Sud

Fra disoccupati e scoraggiati sei milioni senza lavoro

Roma (askanews) - Un esercito di inattivi che guarda al futuro con preoccupazione e senza molte speranze. I Disoccupati e scoraggiati in Italia hanno sfondato il drammatico muro dei sei milioni: ai 3,07 milioni di disoccupati si aggiungono, infatti, i 2,99 milioni di persone scoraggiate che sognano un impiego, ma non si attivano per trovarlo. E' quanto emerge dalla tabelle dell'Istat sulle "forze lavoro potenziali". In particolare gli inattivi che non cercano impiego pur essendo disponibili a lavorare, ci sono quasi 1,3 milioni di persone "scoraggiate", ovvero che non si sono attivate nella ricerca di una occupazione pensando di non poter trovare nulla da fare.Si tratta soprattutto di giovani e di persone che vivono nelle regioni del Sud, per loro il lavoro è sempre di più una chimera.L'Istat infine individua nell'area della "sotto-occupazione" nel secondo trimestre 2013 circa 650.000 persone mentre oltre 2,5 milioni di persone sono occupati con un "part time involontario", in crescita di oltre 200.000 unità rispetto allo stesso periodo del 2012.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia