sabato 21 gennaio | 08:02
pubblicato il 06/nov/2013 12:00

Fossati: per Telecom no cessioni,bond convertibile per crescere

"Emissione a 7 anni, due miliardi possono essere sufficienti"

Fossati: per Telecom no cessioni,bond convertibile per crescere

Londra, 6 nov. (askanews) - Per Telecom Italia "non è più tempo di vendere" asset e serve invece un bond convertibile, per sostenere la crescita del gruppo. Lo ha affermato Marco Fossati, numero uno della Findim (azionista di Telecom con circa il 5%), dopo un incontro con gli analisti per presentare il suo contro-piano per il gruppo di tlc. "Basta vendite - ha detto Fossati - abbiamo fatto vendite che sono state uno scempio, come quella di Hansenet. Non sono contrario a vendere gli asset in Sudamerica in futuro, ma non va fatto oggi, perchè prima si deve valorizzare e poi vendere". Con questo piano, ha aggiunto il numero uno della Findim, "un anno di sacrifici sui dividendi è inevitabile". E ci sarebbe poi un bond convertibile a 7 anni, che "con un progetto credibile si può vendere sul mercato in termini competitivi. Un paio di miliardi di euro potrebbero essere sufficienti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4