martedì 17 gennaio | 12:49
pubblicato il 07/nov/2012 13:51

Fornero: Respiro solo quando coltivo l'orto, ma non cresce niente

Vado nel prato con mia figlia, per me è fonte di gioia

Fornero: Respiro solo quando coltivo l'orto, ma non cresce niente

Roma, 7 nov. (askanews) - Coltivare l'orto è fonte di gioia, relax e soddisfazione per il ministro del Lavoro, Elsa Fornero, anche se i risultati non sono dei migliori. lo stesso ministro a fornire di sè una versione 'bucolica', intervenendo ad un convegno di Confagricoltura. "Le uniche due ore di respiro per me sono quando vado nel prato con mia figlia. In fondo c'è l'orto e coltiviamo qualcosa che però poi non cresce mai", ha rivelato Fornero. L'orto "per me è fonte di soddisfazione personale, di rilassamento e di gioia", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Fca
Fca, Delrio: richieste Germania? A Italia non si danno ordini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Auto, nel 2016 vendite in Europa +6,5% oltre i 15 milioni
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Spazio, è morto Eugene Cernan: ultimo uomo a camminare sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate