venerdì 09 dicembre | 20:49
pubblicato il 23/gen/2012 09:22

Forconi/ Sicilia torna a normalità. Oggi primi blocchi nel Lazio

Confindustria regionale: "Danni per mezzo miliardo di euro"

Forconi/ Sicilia torna a normalità. Oggi primi blocchi nel Lazio

Palermo, 23 gen. (askanews) - Torna gradualmente normale la situazione in Sicilia, dopo la settimana di sciopero messa in atto dagli autotrasportatori e dai comitati "Forza d'Urto" e "Movimento dei forconi". Sebbene la protesta prosegua in forma "pacifica", i tir carichi di carburante sono riusciti a rifornire le pompe di benzina lasciate a secco nei giorni scorsi e prese letteralmente d'assalto da migliaia di automobilisti che hanno atteso ore prima di poter fare rifornimento. Ancora ieri qualche presidio si registrava nelle province di Caltanissetta e Catania, ma ormai il fronte dei manifestanti appare spaccato, con la frangia più agguerrita che si è spostata verso Roma. Da ieri sera, infatti, secondo quanto reso noto dal "Movimento dei forconi", i primi blocchi si sono registrati in provincia di Ravenna, mentre oggi "sono previsti presidi e cortei sulla Pontina e sulla Roma-Napoli al casello di Cassino". Intanto in Sicilia Confindustria fa la conta dei danni causati dalla settimana di blocchi, con una perdita di circa 500 milioni di euro per le aziende isolane, e la cassa integrazione per almeno 800 lavoratori. Sul fronte della magistratura, invece, la Procura della Repubblica di Gela ha avviato indagini per verificare manovre speculative sulle merci, per accertare se vi siano state pompe di benzina che abbiano venduto carburante a prezzi rialzati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina