sabato 25 febbraio | 23:33
pubblicato il 22/ago/2013 14:22

Fonsai: Cerchiai, contesteremo sequestro alberghi (1 Update)

(ASCA) - Rimini, 22 ago - Fonsai contestera' il sequestro degli alberghi che fanno capo alla societa' disposto dal gip di Torino dieci giorni fa. ''Non capiamo perche' sono stati sequestrati - afferma il presidente Fonsai Fabio Cerchiai a margine del Meeting di Cl - anche se in modo cautelativo beni della societa'. I sequestri colpiscano, se il giudice lo ritiene, il patrimonio dei Ligresti e non quello della societa' e degli azionisti''.

Il 12 agosto scorso il gip di Torino Silvia Salvatori ha disposto il sequestro preventivo di beni riconducibili alla famiglia Ligresti e alla Fonsai per un ammontare di ol tre e 250 milioni di euro. Gran parte del valore deriva da 5 alberghi che fanno capo alla Athahotel, societa' controllata da Fonsai. In dettaglio il Principe di Piemonte di Torino, il complesso Naxon Beach in Sicilia, il Grand Hotel Fiera di Milano, l'Atahotel di Varese e il Golf Hotel di Madonna di Campiglio.

did/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech