mercoledì 18 gennaio | 00:31
pubblicato il 14/mag/2013 11:47

Fondiaria-Sai: nascosto un buco di 600 mln, nuovi avvisi di garanzia

(ASCA) - Torino, 14 mag - Si allarga ai reati finanziari il fronte d'indagine sul Gruppo Fondiaria Sai, con quattordici indagati per falso in bilancio, manipolazione del mercato e falso in prospetto. Dopo 9 mesi di analisi delle carte e dei 12 terabyte di mail e documenti elettronici sequestrati nelle numerose perquisizioni, sono stati raccolti elementi idonei a configurare anche i reati previsti in materia di intermediazione finanziaria ed ad individuare ulteriori soggetti responsabili.

Gli avvisi di garanzia, spiccati dai magistrati Vittorio Nessi e Marco Gianoglio, sono stati notificati questa mattina dai Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Torino, nelle mani dei membri del Comitato Esecutivo del Cda di Fondiaria SAI del marzo 2011, che ha approvato il bilancio 2010, e del responsabile del bilancio dell'epoca e di Salvatore Ligresti che, insieme ai figli, era l'azionista di riferimento. Colpiti da avvisi di garanzia, per la sola manipolazione del mercato, anche i membri del Comitato esecutivo di Milano Assicurazioni e, in virtu' della normativa in tema di responsabilita' amministrativa degli enti, la stessa societa' e la capogruppo Fondiaria SAI. Le nuove ipotesi di reato riguardano il bilancio consolidato di Gruppo del 2010, nel quale, anche a seguito di quanto accertato dall'ispezione Isvap, sarebbe stato ''nascosto'' al mercato un ''buco'' nelle riserve sinistri di almeno 600 milioni di euro, privando cosi' gli investitori di informazioni determinanti per una corretta valutazione dei titoli azionari.

Lo stesso documento (il bilancio 2010) e' stato preso a base anche per la predisposizione del prospetto informativo dell'aumento di capitale di Fonsai di circa 450 milioni, avvenuto nel luglio 2011, dando cosi' un'ulteriore informazione fuorviante al mercato. Da cio' l'ipotesi di reato di falso in prospetto.

com/eg/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa