martedì 17 gennaio | 20:59
pubblicato il 13/ago/2014 16:42

*Fondi Ue, Bruxelles: nessun rischio per Italia di perdere i 40 mld -2-

(ASCA) - Roma, 13 ago 2014 - ''Non si tratta in nessun caso di un'eccezione - prosegue la Commissione europea -; la stessa procedura vale per tutti gli Stati membri. Infatti, i negoziati continuano con 15 Paesi i cui accordi di partenariato non sono ancora stati adottati e lo saranno nelle prossime settimane. Neppure il numero di osservazioni inviate all'Italia si discostano dalla media di osservazioni formulate ad altri Paesi. Vista la vastita' di risorse (l'Italia ne sara' il secondo beneficiario dopo la Polonia) e il contributo cruciale all'investimento nelle regioni per promuovere crescita e occupazione, la Commissione ha a piu' riprese sottolineato il ruolo fondamentale dell'approccio strategico all'utilizzo dei fondi e la priorita' della qualita' sulla rapidita'''. ''Per quanto riguarda la capacita' amministrativa, che e' effettivamente un aspetto cruciale dei negoziati, l'Italia ha risposto positivamente a una serie di osservazioni della Commissione - specifica poi Bruxelles -. Tra l'altro, le autorita' che saranno coinvolte nella gestione dei programmi per il periodo 2014-2020 sono state invitate a redigere e presentare progetti, con chiaro impegno al massimo livello politico, per il rafforzamento delle loro amministrazioni e molte hanno gia' provveduto. Sono necessari alcuni miglioramenti, ma anche questo processo e' sulla buona strada''.

''Infine - conclude la Commissione europea -, e' importante sottolineare che non vi e' alcun rischio di perdere 40 miliardi di euro. Questo importo rappresenta il contributo complessivo dei fondi UE ai programmi italiani per il periodo 2014-2020. Eventuali rischi di perdita potrebbero verificarsi non prima della fine del 2017, quando si applichera' per la prima volta la regola del disimpegno automatico''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa