domenica 22 gennaio | 17:12
pubblicato il 25/set/2014 11:28

Fondazioni, Guzzetti: noi tassati come Soros o Buffet

"Unici in Europa a non prevedere benefici fiscali" (ASCA) - Roma, 25 set 2014 - Il capital gain delle fondazioni di origine bancaria ha una funzione sociale perche' serve a sostenere le erogazioni, ma le fondazioni italiane non hanno alcun beneficio fiscale e da quest'anno pagheranno un conto al fisco piu' salato di 50 milioni complessivi. Lo ha sottolineato Giuseppe Guzzetti, presidente dell'Acri, l'associazione delle fondazioni di origine bancarie, nel suo intervento al convegno di fondazioni, imprese e banche promosso al Teatro Regio di Torino. "In Europa - ha detto Guzzetti - siamo il solo paese che non prevede nessun beneficio fiscale sul rendimento degli investimenti delle fondazioni ex bancarie e delle associazioni no profit, con la tassazione passata dal 12,50% al 20%, e ora al 26%. Oggi - ha proseguito Guzzetti - le fondazioni pagano 149 milioni all'anno di tassazione e da quest'anno ne pagheranno 50 in piu'. Sono risorse - ha sottolineato - che vengono sottratte alle nostre attivita' di sostegno allo sviluppo sociale ed economico e ci impediscono di dare un contributo maggiore alla comunita'". L'investimento delle fondazioni, ha osservato in conclusione Guzzetti, viene tassato come quello del signor Soros o di Warren Buffet.

Eg-Alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4