lunedì 27 febbraio | 07:42
pubblicato il 07/dic/2013 12:00

Fondazione Mps: scongiurare assolutamente Stato nel capitale

Possibile con la conversione in azioni della banca dei Monti-bond

Fondazione Mps: scongiurare assolutamente Stato nel capitale

Roma, 7 dic. (askanews) - L'ingresso dello Stato nel capitale di Mps, con la conversione in azioni dei Monti-bond, è assolutamente da scongiurare. Lo sostiene la fondazione Mps nella relazione che accompagna la richiesta di rinviare al secondo trimestre 2014 l'aumento di capitale della banca. La conversione in azioni dei Nuovi strumenti finanziari, infatti, "rappresenta un'ipotesi da evitare e scongiurare nella maniera più assoluta". Appare quindi "opportuno - secondo l'ente senese - considerare, in aggiunta alle condizioni dei mercati finanziari o alla congiuntura politico-economica, alcuni ulteriori elementi obiettivi, di natura esogena ed endogena, che potrebbero avere un impatto rilevante sull'aumento di capitale e, di conseguenza, sull'emittente stesso e sull'insieme dei suoi azionisti e stakeholder". Questi elementi "inducono la fondazione a ritenere preferibile un rinvio, seppur di pochi mesi, dell'esecuzione dell'aumento di capitale, rispetto alla stretta tempistica raccomandata nella relazione illustrativa del cda di Banca Mps". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech