martedì 06 dicembre | 21:14
pubblicato il 27/ago/2013 17:00

Fondazione Mps: Paolucci, per presidente manca accordo partito-tribu'

(ASCA) - Siena, 27 ago - Il papa e' stato eletto ''in quattro e quattro otto'' mentre a Siena non si riesce a eleggere il presidente della Fondazione Mps perche' ''le varie anime del partito tribu' non si sono messe d'accordo''. Lo ha detto Antonio Paolucci, al termine della seduta della Deputazione generale.

''Non abbiamo deciso nulla - ha spiegato il consigliere - la riunione e' stata aggiornata e forse la prossima volta decidono. Io vengo dal Vaticano, la' hanno fatto il papa in quattro e quattro otto mentre qui a Siena in un mese non riescono a nominare il presidente di una Fondazione che non ha piu' un quattrino e a cui non restano piu' gli occhi per piangere. Misteri senesi, parlano tanto pero' bisogna che le varie anime, cosi' le chiamano, di Siena si mettano d'accordo e ancora non si sono messe d'accordo. I cardinali si sono messi subito d'accordo e invece le varie anime del partito tribu' non si sono messe d'accordo'', ha concluso Paolucci.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni