mercoledì 22 febbraio | 23:28
pubblicato il 07/dic/2013 12:00

Fondazione Mps: grave danno con aumento Mps nel primo trimestre

"Pregiudizio grave anche agli altri azionisti della banca"

Fondazione Mps: grave danno con aumento Mps nel primo trimestre

Roma, 7 dic. (askanews) - La fondazione Mps subirebbe una "grave pregiudizio" se l'aumento di capitale della banca fosse confermato nel primo trimestre del 2014. Lo afferma Palazzo Sansedoni nella relazione che accompagna la richiesta di un rinvio dell'operazione al secondo trimestre dell'anno. La proposta dell'ente, in particolare, "intende modificare esclusivamente la tempistica di esecuzione dell'aumento". "Questa tempistica infatti - sottolinea l'ente senese - a giudizio della fondazione e come più volte manifestato, potrebbe arrecare grave pregiudizio alla fondazione stessa (e, quindi, indirettamente anche a tutti gli altri azionisti della banca) e dovrebbe essere pertanto posticipata a una successiva finestra temporale". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech