venerdì 20 gennaio | 21:33
pubblicato il 27/ago/2013 19:22

Fondazione Mps: 'fumata grigia' per Pizzetti, Paolucci polemico col Pd

Fondazione Mps: 'fumata grigia' per Pizzetti, Paolucci polemico col Pd

(ASCA) - Siena, 27 ago - Al terzo tentativo arriva la 'fumata grigia' per la nomina del nuovo presidente e della nuova Deputazione amministratrice della Fondazione Mps, con la candidatura di Franco Pizzetti che prende quota.

Oggi, dopo cinque ore di riunione, la seduta e' stata chiusa e aggiornata a lunedi' prossimo. Pero', dopo un vorticoso giro di riunioni tra gli enti designanti (in primis Comune e Provincia), che si sono protratte ieri fino a tarda sera e poi anche stamani, la 'quadra' sembra essere stata trovata. ''La Deputazione Generale - si legge in una nota diffusa al termine da Palazzo Sansedoni - ha quasi definito la composizione dei vari organismi, ma esiste l'esigenza di una verifica su eventuali incompatibilita' risultanti dai curricula presentati e solo oggi pervenuti''. Parole formali che pero' trovano riscontro nelle dichiarazioni dei membri della Deputazione. ''E' stata - ha spiegato Sergio Betti, uno dei quattro rappresentanti designati dal Comune - una riunione molto utile per affinare le proposte, ma c'era bisogno ancora di un po' di tempo. Il momento e' tale che noi vorremmo ci fosse un voto all'unanimita' e oggi l'unanimita' non ci sarebbe stata anche se penso che per il presidente ci sarebbe stata la maggioranza. Ora siamo a un passo dalla conclusione''. A chi gli chiedeva se sia l'ex Garante della Privacy il candidato piu' accreditato per la presidenza, Betti ha risposto che ''e' molto probabile che si arrivi li', ma ci dobbiamo arrivare all'unanimita'. Oggi sono state presentate due proposte: io ho fatto il nome di Pizzetti mentre il professor Antonio Paolucci ha fatto il nome di Roberto Barzanti. Per me Pizzetti rimane l'unico candidato, ha le professionalita' e i rapporti adeguati. Ma vogliamo un voto unanime. Oggi penso che Pizzetti avrebbe potuto raggiungere la maggioranza necessaria di 11 voti, ma forse non ci sarebbe stata la maggioranza sui membri della Deputazione amministratrice e sarebbe stato sciocco dividersi''. I prossimi giorni, dunque, dovrebbero servire per mettere a punto la lista dei quattro membri della Deputazione amministratrice (in campo ci sono 10-12 curricula) e poi lunedi' dovrebbe arrivare la 'fumata bianca'.

Le polemiche tuttavia non mancano. A scatenarle sono state le parole del professor Antonio Paolucci, attuale direttore dei Musei vaticani dopo essere stato anche ministro per i Beni culturali, designato dalla Consulta per i beni culturali, che lasciando la seduta non ha risparmiato critiche al Pd. ''Io - ha detto - vengo dal Vaticano, la' hanno fatto il papa in quattro e quattro otto mentre qui a Siena in un mese non riescono a nominare il presidente di una Fondazione che non ha piu' un quattrino e a cui non restano piu' gli occhi per piangere. Misteri senesi. I cardinali si sono messi subito d'accordo e invece le varie anime del partito tribu' non si sono messe d'accordo''. Secca la replica del 'collega' Vareno Cucini, designato dalla Consulta del volontariato, secondo cui l'ex ministro non ha ''capito nulla'' e ''ha dimostrato di non volere bene a questa citta'''.

afe/sat/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4