martedì 24 gennaio | 08:44
pubblicato il 19/gen/2016 11:14

Fmi vede nero sul Brasile e trancia previsioni Pil: 2016 -3,5%

Dopo il pesantissimo -3,8% già subito nel 2015

Fmi vede nero sul Brasile e trancia previsioni Pil: 2016 -3,5%

Roma, 19 gen. (askanews) - Il Fondo monetario internazionale ha drasticamente rivisto al ribasso le già pessime previsioni economiche sul Brasile: su quest'anno si attende una recessione del 3,5 per cento del Pil, dopo il pesantissimo meno 3,8 per cento già accusato nel 2015. Sul 2017 invece, nell'aggiornamento del World Economic Outlook, l'istituizione prevede una stagnazione, con una variazione nulla del Pil.

I dati sono stati rivisti rispettivamente di 2,5 e 2,3 punti al ribasso, rispetto alle previsioni di soli tre mesi fa che erano state inserite nel Weo di ottobre. Il Brasile è di gran lunga il Paese a subire la peggiore recessione tra gli Stati elencati e quello su cui è stata operata la più pesante revisione al ribasso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4