lunedì 20 febbraio | 04:54
pubblicato il 19/gen/2016 11:14

Fmi vede nero sul Brasile e trancia previsioni Pil: 2016 -3,5%

Dopo il pesantissimo -3,8% già subito nel 2015

Fmi vede nero sul Brasile e trancia previsioni Pil: 2016 -3,5%

Roma, 19 gen. (askanews) - Il Fondo monetario internazionale ha drasticamente rivisto al ribasso le già pessime previsioni economiche sul Brasile: su quest'anno si attende una recessione del 3,5 per cento del Pil, dopo il pesantissimo meno 3,8 per cento già accusato nel 2015. Sul 2017 invece, nell'aggiornamento del World Economic Outlook, l'istituizione prevede una stagnazione, con una variazione nulla del Pil.

I dati sono stati rivisti rispettivamente di 2,5 e 2,3 punti al ribasso, rispetto alle previsioni di soli tre mesi fa che erano state inserite nel Weo di ottobre. Il Brasile è di gran lunga il Paese a subire la peggiore recessione tra gli Stati elencati e quello su cui è stata operata la più pesante revisione al ribasso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia