lunedì 27 febbraio | 15:03
pubblicato il 09/ott/2013 17:38

Fmi: tassare case e ridurre imposte su compravendite immobiliari

(ASCA) - Roma, 9 ott - Nelle raccomandazioni del Fondo monetario internazionale per migliorare il profilo delle entrate del bilancio pubblico degli stati, contenute nel Fiscal Monitor, sarebbe necessario ''aumentare le tasse sugli immobili, in particolare nella forma di un tributo ricorrente ( non una tantum, Ndr) ''sulle case, e ridurre quelle che gravano sulle compravendite ''. Per il Fondo, la tassazione sulle case, ''appare relativamente compatibile con la creascita'' economica, mentre le tasse sulle compravendite impediscono delle negoziazioni efficenti''.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Lavoro
Lavoro, Camusso: su data referendum tutto tace
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech