venerdì 09 dicembre | 07:15
pubblicato il 07/ott/2014 18:25

Fmi taglia le previsioni di crescita su Italia e eurozona

Weo:evitare altre strette sui conti e Bce sia pronta a fare altro

Fmi taglia le previsioni di crescita su Italia e eurozona

Roma, 7 ott. (askanews) - Il Fondo monetario internazionale ha rivisto al ribasso le previsioni sulla crescita economica globale. E in maniera anche più netta sull'Italia, dove ora stima un meno 0,2 per cento del Pil sul 2014 e una ripresa limitata allo 0,8 per cento il prossimo anno. Valori più bassi rispetto alle stime diffuse a luglio. Nel suo World Economic Outlook, l'istituzione parla di crescita "mediocre" e di un futuro che appare "nebuloso". Un quadro che sta indebolendo i livelli di fiducia e di domanda.

Sull'area euro il Fondo vede rischi di stallo della ripresa e di peggioramento della bassa inflazione in vera e propria deflazione dei prezzi. Questo significa che da un lato la Bce dovrà continuare a garantire una linea molto morbida sui tassi, e ad esser pronta a fare altro se necessario, anche acquisti di titoli di Stato. Dall'altro, che i paesi devono astenersi da altre manovre restrittive sui conti pubblici. Anzi, con buona pace dei "falchi" del rigore, il Fondo rilancia gli inviti alla Germania a spendere di più per favorire la ripresa.

Gli articoli più letti
Usa 2016
Trump nomina ex campionessa di wrestling alle Piccole medie imprese
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Musica
Si è spento Greg Lake degli Emerson, Lake e Palmer
Usa-Russia
Usa-Russia, la misteriosa visita a Mosca di Carter Page, "consigliere" di Trump
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni