sabato 03 dicembre | 19:29
pubblicato il 09/apr/2014 17:31

Fmi: spendig review ha successo con consenso politico e comunicazione

(ASCA) - Roma, 9 apr 2014 - ''Le riforme della spesa pubblica hanno piu' successo e durata se supportate dalla costruzione di un consenso politico e da una strategia di communicazione''. Lo afferma il Fondo monetario internazionale nel Fiscal monitor report aggiungendo che ''il successo della spending review dipende in larga parte dal quadro istituzionale entro il quale sara' realizzata''.

''Due aspetti - spiega poi il Fondo - possono essere particolarmente importanti. Il primo: sistemi di gestione delle finanze pubbliche possono contribuire a mitigare gli incentivi a spendere troppo e decidere stanziamenti impropri di fondi pubblici. In particolare, le norme fiscali, comprese le norme di spesa, possono imporre impegni vincolanti e vincoli di percorso della spesa pubblica. In secondo luogo, un ben progettato quadro di decentramento fiscale potrebbe favorire l'effettiva implementazione della riforma della spesa, assicurando un adeguato finanziamento dei servizi pubblici''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari