domenica 04 dicembre | 05:02
pubblicato il 29/gen/2014 15:08

Fmi: sistema finanziario su binario giusto ma meta e' ancora lontana

(ASCA) - Roma, 29 gen 2014 - Negli ultimi tre mesi i sistemi finanziari chiave dell'economia globale hanno continuato a marciare sul sentiero giusto ma la meta e' ancora lontana.

Lo ha spiegato Jose' Vinals, direttore del dipartimento mercati monetari e dei capitali del Fondo Monetario Internazionale aggiornando l'Outlook sulla Stabilita' finanziaria globale. Quattro incognite pesano sul futuro. La prima riguarda gli effetti del graduale ritiro degli stimoli monetari della Fed nell'economia Usa, ''la domanda da mille miliardi di dollari e' se questa transizione sara' morbida o accidentata'' ha detto Vinals. La seconda e' la fuga di capitali dai paesi emergenti che richiede a queste economie di trovare un migliore equilibrio finanziario.

La terza e' la transizione dell'economia Giapponese dalla deflazione alla reflazione, ''a buon punto ma resta ancora molto lavoro da fare'', ha spiegato Vinals.

La quarta lo scenario ancora incerto dell'Eurozona, nonostante i progressi fatti negli ultimi mesi per ridurre la frammentazione dei mercati finanziari a favore di una loro piu' robusta integrazione''.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari