sabato 21 gennaio | 18:30
pubblicato il 09/apr/2014 17:31

Fmi: rischi di bilancio in calo ma restano elevati

Fmi: rischi di bilancio in calo ma restano elevati

(ASCA) - Roma, 9 apr 2014 - I rischi di bilancio sono calati, ma rimangono elevati. Lo afferma il Fondo monetario internazionale nel Fiscal monitor report.

''Nelle economie avanzate - aggiunge l'Fmi - recenti politiche di bilancio hanno largamente stabilizzato i tassi di debito pubblico, ma nel medio-termine l'incertezza resta e il debito rimane ai livelli storicamente elevati. La vulnerabilita' di bilancio sta crescendo sia nei paesi emergenti che in quelli a basso sviluppo, malgrado in molti casi a livello moderato''.

''Nei paesi piu' integrati con il mercato internazionale dei capitali - aggiunge poi il Fondo - la normalizzazione delle condizioni di liquidita' globale sta facendo aumentare i costi di finanziamento e la volatilita', rendendo veramente urgente un'azione di risamento dei bilanci, specialmente dove deficit e debito pubblico rimangono a livelli elevati. Piu' in particolare, una riforma di bilancio ben congegnata puo' rafforzare la crescita potenziale, salvaguardando i risparmi laddove sono stati erosi''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4