lunedì 23 gennaio | 05:35
pubblicato il 09/ott/2013 14:35

Fmi: riduzione stimoli monetari in Usa e' fattore di rischio

(ASCA) - Roma, 9 ott - ''I rischi alla stabilita' finanziaria sono in una fase di transizione'', lo scrive il Fondo Monetario Internazionale nel capitolo nel Global Finanziali Stability Report. ''Sono cresciuti i rischi di liquidita' nonostante le prospettive sulla crescita economica Usa stiano solidificando il mercato. Le aspettative di una politica monetaria Usa meno accomodante possono determinare ulteriori aggiustamenti nei mercati ed esporre a rischi di vulnerabilita' sistemica'', sottolinea il Fondo.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4